Giovani della Scuola Calcio Materdei in prova all'Aston Villa



Dilettanti Regionali - 23/07/2013 20:15

A Materdei i sogni non restano chiusi in un cassetto, anzi spiccano il volo. La fantasia prende forma e diventa realtà, le immagini dei grandi campioni non sono più così lontane, ma sono lì, ad un passo, tanto vicine da poterle toccare. Tutto questo è reso possibile dall’impegno e dalla passione che la famiglia Pirozzi riesce a infondere nel proprio lavoro e nei propri collaboratori, passione e impegno che hanno reso la Scuola Calcio Materdei una realtà vincente, capace di superare ogni ostacolo fino a raggiungere le vette del panorama nazionale. A luglio si opera a fari spenti per preparare al meglio la nuova stagione e il presidente Salvatore Pirozzi quest’anno ha deciso di anticipare le mosse. Non appena terminata lo scorso campionato, ecco che il Materdei cambia volto. Un’operazione di restyling che ha portato Bruno Di Lauro, figura totemica del calcio giovanile, ad assumere il ruolo di Direttore Tecnico. Con se Di Lauro ha portato uno staff di primo ordine. Mimmo Panico e Carmine Raia, entrambi ex Juve Stabia, saranno i nuovi tecnici delle categorie Allievi e Mini Allievi. A Massimo Ferretti verrà affidato l’incarico di dirigere i Giovanissimi mentre i Mini Giovanissimi saranno guidati da Alessandro Alberini. Per la categoria Esordienti, confermato Giuseppe Pirozzi, un giovane tecnico che nei primi giorni di allenamento, si è guadagnato i complimenti del nuovo staff. Le novità non si limitano all’ambito tecnico. Per rimarcare il proprio impegno e la voglia di essere ancora una volta protagonista assoluta del campionato, la squadra degli Allievi, nel mese di Agosto, andrà in ritiro in Irpinia, più precisamente a Serino, nella fantastica cornice del Grand Hotel Serino, struttura rinomata per essere stata sede del ritiro di numerosi club di serie A, B e C. Il Grand Hotel Serino è infatti dotato di un campo da calcio regolamentare, in erba naturale oltre che di una palestra ultra attrezzata. Una vera e propria novità nell’ambito del calcio giovanile, che conferma le intenzioni dello staff dirigenziale di aumentare il livello tecnico e professionale. La vera “bomba” però è stata lanciata ufficialmente qualche giorno fa in diretta nazionale: quattro giovani atleti del Materdei sono stati infatti selezionati da una rinomata agenzia di scouting inglese e nel mese di agosto si alleneranno a Birmingham, sotto gli occhi vigili di esperti del settore dei principali club britannici, tra cui Aston Villa, Liverpool e Manchester United. A scegliere i quattro piccoli campioni è stato Gary Williams, ex difensore dell’Aston Villa e attuale proprietario della WGM World Game Management. Williams, dopo aver visionato i ragazzi nel mese di dicembre ed essersi aggiornato in maniera costante attraverso dei filmati, ha puntato dritto all’obiettivo, convincendo il presidente Pirozzi e privarsi dei suoi talenti. Il 5 Agosto sarà la volta di Francesco Apuzzo e Simone Giliberti, entrambi classe 2001. Il primo è un esterno di centrocampo dotato di buona tecnica e di un ottimo spunto. Il secondo invece, una seconda punta dinamica, bravo nell’uno contro uno e con un ottimo fiuto del gol. Antonio Cardone e Aniello Giordano, due anni più grandi dei loro colleghi, raggiungeranno Birminham l’8 agosto e si alleneranno nella suggestiva struttura dell’Aston Villa fino al giorno 19. I due classe 1999 hanno formato per tutta l’ultima stagione la cerniera impenetrabile del centrocampo rossoblù e ora potrebbero passare a titolo definitivo in uno delle più importanti società della Premier. Il Presidente Salvatore Pirozzi, è riuscito nell’impresa di aprire al mercato estero la sua società, una società giovane, che ha recentemente festeggiato i suoi primi dieci anni di vita. L’entusiasmo è alle stelle in tutta Materdei e si spera che un giorno gli stessi “scugnizzi” che scorrazzavano tra le strade del quartiere possano calcare i verdi prati inglesi. 

 

 


Tag: materdei pirozzi calcio giovanili dilettanti

Altre Notizie